Fita trasporti

CNA FITA associa le imprese di autotrasporto di cose e persone dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa e le loro forme organizzate quali ad esempio i consorzi e le cooperative, con una crescente presenza di società di capitali.
 

Le imprese associate operano principalmente nel trasporto per conto di terzi di prodotti industriali a carico completo, nei trasporti di prodotti agroalimentari ed a temperatura controllata (ATP), nel trasporto petrolifero e chimico, nei trasporti di veicoli, in quello di rifiuti e di merci pericolose, nella distribuzione urbana e a medio raggio e nel trasporto di collettame, nei trasporti combinati, in quelli di materiali da costruzione, nei cementi e negli inerti,nei trasporti eccezionali, oltre che nelle attività complementari e sussidiarie al trasporto delle merci.


Obiettivi della CNA FITA sono:

  1. tutelare, assistere e rappresentare i propri associati;
  2. sviluppare in modo qualificato l'Associazionismo economico tra gli imprenditori del trasporto;
  3. intrattenere rapporti industriali con le principali organizzazioni della committenza partecipando alla stipula degli Accordi economici nazionali di settore che fissano prezzi e condizioni di trasporto delle diverse tipologie di merci;
  4. tenere rapporti con il Parlamento ed il Governo, anche con la propria diretta partecipazione ai diversi tavoli di concertazione, mantenere rapporti con la pubblica Amministrazione centrale e periferica;
  5. partecipare attivamente alla contrattazione e stesura del C.C.N.L., offrendo la diretta assistenza alle imprese.


CNA FITA opera nella formazione relativamente all'Accesso alla professione, al Certificato Professionale ADR, al Responsabile Tecnico in materia di rifiuti e merci pericolose. Organizza momenti di formazione preventiva o continua diretta o affine ai bisogni delle imprese rappresentate, così come organizza corsi per il recupero sui punti decurtati alle patenti professionali.


Sul piano europeo, è cofondatrice di UETR, l'Union Européenne de Transporteurs Routiers, l'Associazione che si pone come interlocutrice diretta della Commissione U.E.



Dell’Unione CNA FITA fanno parte:

  • Trasporto merci
  • Taxi
  • NCC bus
  • NCC auto


 

Coordinatore
Marco Paccagnini
Tel. 0577 260669 - Cell. 3482249458
marco.paccagnini@cnasiena.it


Sito Nazionale
www.cna.it/unioni/fita

Portavoce Trasporto Merci
Michele Santoni


Portavoce Taxi
Marino Betti


Portavoce NCC Bus
Dante Tanzini


Portavoce NCC Auto
Luca Garrapa

 

 

 

 

News correlate

cronotachigrafo

05/09/2017

AUTOTRASPORTO: Corso di Formazione sul corretto funzionamento del cronotachigrafo

CNA drive organizza per fine settembre un corso di formazione per il corretto utilizzo del cronotachigrafo.

 
tir fita

02/09/2017

Cna Fita chiede un incontro urgente con l’Agenzia delle Dogane sul tema delle cisterne private utilizzate dalle imprese

Accise sui carburanti per autotrasporto. La normativa amministrativa vigente, in tema di installazione di depositi  privati di gasolio per il rifornimento delle imprese di autotrasporto, lascia spazio a diverse e difformi interpretazioni

 
risultati cna

01/09/2017

I principali risultati raggiunti da CNA: il nostro impegno per la rappresentanza

La battaglia contro la doppia tassazione sui rifiuti speciali; la revisione degli studi di settore; il riconoscimento della compensazione tra debiti e crediti verso lo Stato; il software gratuito per la fatturazione elettronica e le agevolazioni per le zone colpite dal terremoto. Sono solo alcune delle battaglie portate avanti e vinte dalla Cna.

 
camion tir

07/08/2017

Arrivano gli incentivi alle imprese di autotrasporto per rinnovare il parco dei veicoli

Cna Siena assiste nella presentazione delle domande di contributo. Le risorse disponibili, che ammontano a 35,9 milioni di euro, sono destinate agli incentivi alle imprese di autotrasporto merci c/t, regolarmente iscritte al Ren ed all'Albo Autotrasporto, per il rinnovo e l'adeguamento tecnologico del parco veicolare, per l'acquisizione di beni strumentali per il trasporto intermodale, nonché per iniziative di aggregazione

 
trasportp

04/07/2017

Confermate per le aziende di autotrasporto merci c/t, nella misura dello scorso anno, le deduzioni forfetarie per le spese non documentate ed il Ssn

Nella giornata di oggi (martedì 4 luglio) l’Agenzia delle Entrate ha emanato il comunicato stampa (in allegato) con il quale rende ufficiale la misura delle deduzioni forfetarie riconosciute per l’anno 2015, alla luce dello stanziamento complessivo di 70 mln di euro.

 
Bando autotrasporto

23/06/2017

Mezzi pesanti Sicilia: ripristinate le due ore di deroga per l'inizio e la fine del divieto di circolazione

Con decreto del 27 aprile 2017, pubblicato in G.U. n.141 del 20 giugno (che si allega), sono state ripristinate le due ore di deroga per l'inizio e la fine del divieto di circolazione mezzi pesanti da e per la Sicilia.

 
Bando autotrasporto

30/05/2017

AUTOTRASPORTO: Nuova proroga delle modalità di revisione dei veicoli di massa superiore a 35 quintali

Il tema delle nuove modalità di revisione dei mezzi pesanti presso le Motorizzazioni è stato oggetto di particolare attenzione da parte delle Associazioni di categoria che hanno ottenuto alcuni posticipi alla sua entrata in vigore prevista per il 6 Giugno 2017.

 
santoni michele

09/05/2017

Strade, ora prevenzione su tutta la Cassia. Presto il nuovo dossier sulla viabilità

Michele Santoni presidente Cna Fita: "Vanno monitorati i ponti e viadotti nella zona, in particolare quelli sui torrenti Pagliola, Vascio e Cacarello. La prevenzione è necessaria, visto che i lavori di ripristino hanno costi e tempi inaccettabili. Ulteriore problemi alla viabilità, mi riferisco anche alle strade verso Abbadia e Piancastagnaio, sarebbero un colpo fatale per tante aziende del territorio"

 
camion13

03/05/2017

CAMION: accertata l'esistenza del cartello dei costruttori

La Commissione europea ha finalmente pubblicato la decisione con cui ha accertato l’esistenza del cartello dei costruttori di autocarri.

 
tachigrafo digitale

28/04/2017

AUTOTRASPORTO: Corso di Formazione sul corretto funzionamento del cronotachigrafo

CNAdrive organizza per sabato 20 maggio un corso di formazione per il corretto utilizzo del cronotachigrafo.

 
tir3

11/04/2017

Trasportatori, Cna Fita contraria alle procedure per la revisione mezzi

Potrebbero comportare gravosi costi aggiuntivi e ulteriore perdita di tempo per le imprese di autotrasporto.

 
lutto cna

08/04/2017

Scomparso Aurelio Mini, storico dirigente della Fita

Un grande lutto per tutta la Cna di Siena. Per anni aveva guidato con grande orgoglio la grande categoria dei trasportatori

 
santoni michele

03/04/2017

Cna fa i conti alla chiusura del ponte, 20 mila euro all’anno per ogni camion

Intervento del presidente Fita Michele Santoni. Pesantissimo il bilancio che presenta l’associazione per il viadotto sul Paglia

 
camion11

03/04/2017

CNA FITA si oppone alle nuove procedure per la revisione dei mezzi pesanti

Dal 4 aprile 2017, salvo proroga (19 aprile 2017 ?), saranno in vigore le nuove procedure per le revisioni dei mezzi pesanti (sopra 3,5 t) effettuate c/o le Motorizzazioni. 

 
camion13

31/03/2017

TRASPORTO IN FRANCIA: dal 1° Aprile obbligo di esibire il modello A1 sulla legislazione di sicurezza sociale

"Dal 1° aprile 2017, i lavoratori esteri, dipendenti o meno, che effettuano prestazioni di lavoro in Francia, devono essere in grado di esibire agli organi di controllo il modello A1, rilasciato dall’ente competente (INPS) dello Stato di provenienza del lavoratore.

 
cronotachigrafo

31/03/2017

Corsi per il il buon funzionamento del cronotachigrafo

Nella concertazione con il Ministero fra gli obiettivi che la CNA Fita si era prefissa c’era quello di introdurre, senza dover utilizzare lo strumento del ricorso, un automatismo che sollevasse l’impresa dalla corresponsabilità, a fronte della prova di aver assolto a tutti gli obblighi prescritti in relazione alla formazione , informazione e controllo sul buon funzionamento del cronotachigrafo nei confronti dei propri autisti.

 
taxi

22/03/2017

Taxi, domani servizio regolare a Siena. Il Cotas non aderisce allo sciopero nazionale. Nessun disservizio agli utenti

I tassisti auspicano tuttavia che il Governo prenda rapidamente in esame le istanze della categoria, come promesso, al fine di veder riconosciute le proprie ragioni e salvaguardare l’utenza dal rischio di agitazioni

 
drive1

28/02/2017

Autotrasporto, è arrivata Cna Drive per assistere imprese e trasportatori

Offrirà alle aziende tutti i servizi necessari alla compravendita degli automezzi di ogni tipo e la gestione delle eventuali pratiche periodiche. Tutto questo comprenderà le immatricolazioni, i trasferimenti di proprietà Mctc e Pra, le prenotazioni revisione con la gestione dello scadenzario e collaudo, la capacità finanziaria e deposito c/o Albo, i duplicati tecnici delle carte di circolazione ed aggiornamenti, la gestione dello scadenzario patenti ed il loro rinnovo, i rinnovi cqc (corso).

 
cronotachigrafo

27/02/2017

Uso dei cronotachigrafi per conducenti mezzi. Percorso di formazione per evitare le sanzioni

l corso durerà otto ore e si svolgerà nella giornata di sabato presso le sedi Cna Siena, Poggibonsi e Sinalunga

 
patente

26/02/2017

Cna Drive, formazione per il settore trasporto, al via due corsi per gli addetti del settore e per iniziare la professione

I corsi saranno composti da due moduli. Il primo di 74 ore complessive è rivolto a chi intende esercitare la professione con autoveicoli di massa complessiva da oltre 15 a 35 quintali, con obbligo di frequenza indipendentemente dal titolo di studio. Non è previsto un esame finale. Le lezioni si svolgeranno a Siena presso la sede Cna

 
<< 1 2 3 4 5 6 >>