Installazione e impianti

CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI è una struttura capillare che consente rapporti diretti e continui con gli associati: dallo scambio di opinioni e informazioni generali, all’analisi delle problematiche specifiche della singola azienda, dalla fornitura di servizi e consulenza alla rappresentanza degli interessi ed alla tutela sindacale.


CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI si propone di rappresentare gli interessi degli artigiani e delle piccole imprese operanti nel settore impiantistico (termico, del gas, idrico, elettrico ed elettronico, antennistico, ascensoristico, dei riparatori di apparecchi elettrodomestici ecc.).


CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI è impegnata a fornire alle imprese associate i servizi essenziali per migliorare il livello della loro attività.


Per partecipare allo sviluppo delle Norme tecniche di settore, CNA INSTALLAZIONE E IMPIANTI è associato:

  • all’UNI (Ente Nazionale Italiano di Unificazione)
  • al CIG (Comitato Italiano Gas),
  • al CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano)
  • al CTI (Comitato Termotecnico Italiano)
  • all’UNAE – Unione degli Albi per la qualificazione degli installatori di impianti elettrici
  • è presente presso le Istituzioni in ambito europeo, nazionale e locale e segue il lavoro delle Commissioni pubbliche che a tutti i livelli dibattono proposte di legge, norme, regolamenti e provvedimenti economici relativi alle imprese del settore.



Dell’Unione CNA Installazione e Impianti fanno parte:

  • Elettrici (inclusi Fotovoltaico ed Eolico)
  • Elettronici
  • Termoidraulici (inclusi Solare Termico, Biomasse, Pompe di calore)
  • Frigoristi
  • Ascensoristi
  • Antincendio
  • Riparatori elettrodomestici


 

Coordinatore
Luciano Checcucci
Tel. 0577 260611 - Cell. 3489690892
luciano.checcucci@cnasiena.it


Sito Nazionale
www.cna.it/unioni/Installazione-e-Impianti

Portavoce Elettrici
Michele Zanelli

Portavoce Termoidraulici
Davide Damiani

Portavoce Frigoristi
Angelo Giannettoni

 

 

 

News correlate

ecobonus

08/02/2018

Contratti di manutenzione e per verifiche biennali degli ascensori: la scelta del manutentore e dell'organismo notificato spetta all'amministratore di condominio o all'assemblea?

In materia di ascensori è noto che l'amministratore di condominio debba affidare la manutenzione ad una ditta qualificata in grado di garantire il sicuro funzionamento dell' impianto, così come previsto dall'15 del D.P.R.162/99 "Regolamento di attuazione della Direttiva Ascensori 95/16/CE".

 
ecobonus

08/02/2018

Ecobonus: invio documentazione Enea

Per usufruire della detrazione Irpef relativa agli interventi di riqualificazione energetica, entro 90 giorni dalla fine dei lavori è necessario trasmettere all’Enea la copia dell’attestato di certificazione o di qualificazione energetica (prodotto da un tecnico abilitato) e la scheda informativa relativa agli interventi realizzati.

 
fuoco

08/02/2018

Sicurezza contro l’incendio: la nuova norma UNI

La sicurezza contro l’incendio è un settore ingegneristico che negli ultimi anni si è notevolmente sviluppato e, con esso, hanno subito un’importante evoluzione anche la progettazione contro l’incendio e gli studi redatti in merito; per agevolare il settore ingegneristico che si occupa di ciò, e non solo, ora è stato individuato un linguaggio comune con la EN ISO 13943.

 
Installazione impianti

05/02/2018

Elettricisti: presto obbligatorio il libretto d'impianto elettrico

Il libretto d’impianto elettrico presto sarà obbligatorio, gli impiantisti devono essere pronti a utilizzarlo attraverso l’apposita app sviluppata da Prosiel, l’associazione senza scopo di lucro che riunisce i principali attori della filiera elettrica.

 
legge di bilancio 2018

02/01/2018

Manovra di Bilancio 2018: Non affronta il nodo cruciale dell’elevata pressione fiscale sulle imprese

“La manovra di Bilancio per il 2018 porta in dote agli artigiani e alle piccole imprese molte conferme attese, relative al sostegno degli investimenti, ma non affronta il nodo cruciale della elevata pressione fiscale sulle imprese.

 
serramenti

22/12/2017

Ecobonus - Anche i serramenti performanti devono tornare all'aliquota al 65%

La Commissione Bilancio della Camera dei deputati nella seduta di sabato ha approvato alcune proposte emendative al testo della Legge di Bilancio per il 2018. Per l’area tematica 3 (Agevolazioni per gli interventi di efficienza energetica negli edifici, di ristrutturazione edilizia, per l’acquisto di mobili, detrazione per sistemazione a verde e cedolare secca ridotta per alloggi a canone concordato) è stato approvato un emendamento che concede la detrazione fiscale del 65% esclusivamente per le caldaie in classe A con termovalvole.

 
impresa

13/12/2017

NASCE LA SUITE DI SERVIZI PER GESTIRE LA REPUTAZIONE DELLA TUA AZIENDA

Con l’accordo tra Cerved, Aon e FINART CNA è ora disponibile il pacchetto di servizi che consente di valutare e rafforzare la credibilità di un’impresa e di tutelarla con una copertura assicurativa completa.

 
Installazione impianti

11/12/2017

INSTALLAZIONE IMPIANTI: nuove disposizioni per la manutenzione degli impianti

In attuazione della legge regionale con cui è stato istituito il sistema informativo sull'efficienza e sulla certificazione energetica degli edifici e dei relativi impianti denominato SIERT, la Regione Toscana, tramite l’attività delle imprese specializzate nella manutenzione verificherà la corrispondenza di ciascun impianto/edificio alle rispettive utenze per fare in modo che ogni rapporto di controllo redatto dal centro assistenza sia associato correttamente a ciascun impianto.

 
attenzione

27/11/2017

ATTENZIONE, la richiesta di pagamento da REPERTORIO IMPRESE DIGITALE è una TRUFFA

Informiamo le imprese di una nuova truffa cha sta circolando da qualche giorno. La richiesta di pagamento per un servizio di pubblicizzazione sul web arriva da Repertorio Imprese Digitale.

 
itedoinnau

18/11/2017

iTedo, domotica e innovazione in un nuova sede a Colle Val d’Elsa

iTedo è una start-up innovativa socia di Cna Siena, con sede nel nostro territorio ed anche a Milano e raccoglie il know-how di soci con professionalità, esperienze  e competenze differenti

 
legge di bilancio 2018

09/10/2017

Questionario Legge di Bilancio 2018

Mancano ormai pochi giorni alla presentazione della Legge di Bilancio per il 2018 che, sulla base delle dichiarazioni del Governo, dovrà contenere misure ponderate e frutto di scelte selettive, compatibili con l’esigenza di proseguire nella stabilizzazione delle finanze pubbliche.

 
appalti pubblici

08/09/2017

Conoscere metodi e criteri adottati nella valutazione sistemica degli edifici pubblici

Terre di Siena Lab ha organizzato una giornata informativa gratuita per le Piccole e Medie Imprese del territorio interessate a conoscere in maniera più approfondita i metodi e i criteri adottati nella valutazione sistemica degli edifici pubblici per realizzare interventi di efficientamento energetico.

L’evento si svolgerà giovedì 21 settembre alle ore 10:00 a Siena in Piazza Duomo,9 (Sala Aurora).

 
risultati cna

01/09/2017

I principali risultati raggiunti da CNA: il nostro impegno per la rappresentanza

La battaglia contro la doppia tassazione sui rifiuti speciali; la revisione degli studi di settore; il riconoscimento della compensazione tra debiti e crediti verso lo Stato; il software gratuito per la fatturazione elettronica e le agevolazioni per le zone colpite dal terremoto. Sono solo alcune delle battaglie portate avanti e vinte dalla Cna.

 
aria condizionata

02/08/2017

Il condizionatore va usato con intelligenza per evitare salassi in bolletta e qualche malanno

I consigli degli artigiani per fare l'acquisto migliore e soprattutto sull'uso corretto del condizionatore

 
Installazione impianti

07/06/2017

INSTALLATORI: Il trattamento dell’acqua negli impianti di riscaldamento e nei circuiti sanitari

AQA Talete, in collaborazione con CNA Siena e il Collegio dei periti industriali di Siena, ha organizzato il seminario Tecnico "Il trattamento dell’acqua negli impianti di riscaldamento e nei circuiti sanitari: le novità introdotte dal “Decreto Requisiti Minimi” DMiSE del 26.06.2015 D.P.R. n. 74/13 sull’efficienza energetica degli edifici".

 
lav5

30/05/2017

ELETTRICISTI: In programma una serie di corsi di formazione e aggiornamento

Le attività formative nel settore elettrico sono una concreta necessità, non solo per adempiere a specifici obblighi di legge, ma anche per mantenere il necessario aggiornamento sulle numerose norme tecniche che ne regolano l’attività. Per rispondere a queste specifiche necessità CNA, in collaborazione con l’Agenzia formativa CEFOART, ha predisposto una serie di corsi di formazione e aggiornamento.

 
impiantotermico

22/05/2017

A Siena un corso gratuito per diventare operatori di impianti termoidraulici

I minorenni che hanno adempiuto all’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico possono presentare domanda entro il prossimo 12 giugno. L’iniziativa è promossa dal Cefoart in partenariato con Toscana Formazione e con l’IIS “Caselli” sede coordinata Istituto professionale “Marconi” di Siena. Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell'ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l'autonomia dei giovani

 
appalti pubblici

03/05/2017

Convegno Codice degli Appalti - Firenze 8 maggio 2017

Il Governo ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo “correttivo” che rivede numerosi articoli del Codice dei Contratti pubblici e delle Concessioni con l’obiettivo di rilanciare gli investimenti e le opere pubbliche.

 
impianti

19/04/2017

Dalla Regione terza proroga per la formazione obbligatoria per installatori e manutentori di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili

Cna Toscana: “Sinceramente ci sentiamo un po’ presi in giro….. è una scelta politica  che avvalla l’idea che sia normale prorogare gli obblighi”

 
gare

14/04/2017

Correttivo al Codice appalti, un provvedimento che rende più trasparente, semplice e accessibile alle piccole imprese il mercato degli appalti pubblici

Il correttivo sembra, purtroppo, non proporre soluzioni al cruciale tema del subappalto, la cui gestione è lasciata alla totale discrezionalità delle stazioni appaltanti, e sembra addirittura peggiorare i termini e le condizioni di pagamento

 
<< 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>