News



16/04/2018

Controllo dei nei gratuito con Cna Pensionati e Lilt a Chiusi, Colle e San Quirico

Prevenzioni per anziani, con la Lega Tumori di Siena. In programma visite anche in altre zone del territorio provinciale. Gratuitamente controllo dei nei, prevenzione tumore al seno femminile ed eco cuore.

rossi tancredi

Cna Pensionati è vicina agli anziani ed alle fasce più deboli della popolazione. La salute è infatti uno dei problemi più sentiti, con tutte le difficoltà nell’affrontare i problemi quotidiani. Per questa ragione i pensionati che fanno riferimento alla Cna hanno uno sconto molto importante per le visite alla Lilt di Siena, la Lega Tumori presieduta da Gaia Tancredi che ha rilevato il testimone dal compianto professor Franco Nobile. Ma il rapporto fra Cna Pensionati e Lilt non si è limitato alla scontistica sulle prestazioni e le visite mediche, ma è andato anche nel campo della prevenzione. Nei prossimi mesi saranno svolte infatti visite in tutta la provincia per il controllo dei nei, prevenzione del tumore al seno femminile ed esame eco cuore. Saranno privilegiate le zone meno vicine ai plessi sanitari, ma non saranno scartati i comuni con gli ospedali. Le visite di prevenzione saranno tutte gratuite e riservate ai pensionati. Già fissate le prime tre giornate, tutte incentrate sul controllo dei nei, che saranno il 24 aprile a Chiusi (presso ufficio Cna in Via Oslavia 59 a Chiusi Scalo, telefono 0578 719851), 26 aprile a San Quirico (ufficio Cna in via Tozzi 10, sopra la Coop, telefono 0577 260665) ed il 27 aprile Colle Val d’Elsa (ufficio Cna in via dello Spuntone, 10, telefono 377 4007526). Le visite saranno svolte durante la mattina. I pensionati che vorranno effettuare il controllo gratuito dei nei dovranno chiamare i recapiti sopra indicati.

Le visite di prevenzione gratuita come detto proseguiranno anche in altri comuni della provincia, come Radicondoli, Monticiano, Sinalunga e Monteroni, dove sono già state messe in programmazione delle giornate, senza escludere come detto altre aree territoriali.

Con questo Cna Pensionati non pensa certamente di risolvere i grandi problemi che affliggono la sanità italiana, ma molto più semplicemente dare un segnale di vicinanza a tutti i pensionati che già conoscono il mondo Cna oppure coloro che lo scopriranno con queste giornate di visite gratuite.