News



15/05/2018

AMBIENTE - Il 31 maggio scade il termine per la presentazione delle eventuali emissioni di F-gas

La normativa riguardante la gestione dei gas fluorurati ad effetto serra (F-gas), prevede che entro il 31 maggio di ogni anno gli operatori delle apparecchiature fisse di refrigerazione, pompe di calore e dei sistemi fissi di protezione antincendio, contenenti 3 kg 0 più di F-gas, comunichino al Ministero dell'Ambiente, tramite ISPRA, le eventuali emissioni di F-gas relative all'anno precedente, sulla base delle informazioni contenute nel libretto di impianto dell'apparecchiatura.

fgas

L'operatore tenuto alla dichiarazione è il proprietario dell'apparecchiatura o dell'impianto, a meno che non abbia delegato ad una terza persona l'effettivo controllo sul funzionamento tecnico dello stesso, con un contratto scritto. In questo caso diventa “operatore”, obbligato a presentare la dichiarazione, il soggetto delegato.


La dichiarazione è da inviare telematicamente, tramite il portale ISPRA.


Per effettuare la dichiarazione, nel caso vogliate delegare alla presentazione il nostro Ufficio Ambiente, dovete inviarci la copia del registro di impianto – obbligatorio dal 2013 per le apparecchiature e gli impianti soggetti alla dichiarazione – oltre ai dati anagrafici dell'azienda (codice fiscale, sede legale, ubicazione dell'apparecchiatura, codice istat attività, telefono e mail).


Il termine di presentazione è fissato per il 31 MAGGIO 2018.


Per maggiori informazioni chiamare lo 0577 98714