News



12/03/2019

CARTA CARBURANTE – Due importanti convenzioni per la tua impresa

Dal 1° gennaio 2019 i pagamenti per il rifornimento dei mezzi di trasporto dovranno essere obbligatoriamente tracciabili ai fini della detraibilità dell’IVA e della deducibilità del costo.

carta carburante

CNA ha concluso due importanti convenzioni per venire incontro alle esigenze delle imprese: le carte carburanti IP Plus e UTA.
La nuova carta IP Plus è accettata in circa 15.000 stazioni di servizio in Italia e in 24 Paesi europei, offrendo una gestione semplificata, sicurezza imbattibile, prodotti e servizi su misura.

UTA, società del Gruppo Edenred, vuole venire incontro alle esigenze delle imprese che non vogliono vincoli con un unico distributore ma vogliono sentirsi liberi di fare rifornimento ovunque. UTA Edenred, permette di fare rifornimento in piena libertà in oltre 6.000 stazioni di servizio, comprese le pompe bianche.

CNA ServiziPIÙ offre reali agevolazioni su numerosi prodotti e servizi a disposizione degli Associati garantendo il miglior rapporto prezzo-qualità-garanzie con un network di importanti partner italiani e internazionali.

Per maggiori informazioni contattaci allo 0577 260658 o visita il sito www.servizipiu.cna.it.