Acconciatori, Estetiste, Tatuaggio e Piercing: obbligo di esporre cartello massima capienza

Acconciatori, Estetiste, Tatuaggio e Piercing: obbligo di esporre cartello massima capienza

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo DPCM del 24 ottobre 2020, si comunica che Acconciatori, Estetiste, Tatuatori e Piercer, operando in locali giuridicamente definiti aperti al pubblico, sono tenuti ad esporre un cartello che indichi il numero massimo di clienti ammessi contemporaneamente.

Tale numero viene determinato sulla base di quanto previsto dalle Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche, Produttive e Ricreative della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome versione 08/10/2020, ovvero tenendo conto di quanto segue:

  • La permanenza dei clienti all’interno dei locali è consentita limitatamente al tempo indispensabile all’erogazione del servizio o trattamento.
  •  Assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione sia tra le singole postazioni di lavoro, sia tra i clienti.

CNA Siena mette a disposizione il cartello da utilizzare in allegato.

Restano valide e devono essere rispettate scrupolosamente tutte le disposizioni ulteriori previste dalle citate Linee guida.

Clicca per scaricare il cartello.


Per ricevere maggiori informazioni contattare:
Gabriele Milano, Coordinatore di mestiere
Tel. 0577 260608 – Cell. 331 6698612
gabriele.milano@cnasiena.it

Tags: