fbpx

Agevolazioni e Bandi Regionali e Nazionali

Agevolazioni e Bandi Regionali e Nazionali

Chiedi informazioni in CNA per non perdere occasioni per la tua impresa

 

Con l’obiettivo di favorire il progresso economico e stimolare gli investimenti nel territorio, la Regione ha emesso ed emetterà nei prossimi mesi bandi che offrono incentivi e finanziamenti alle imprese che intendono implementare progetti innovativi e sostenibili. In questo contesto, CNA Siena si pone come partner affidabile per le aziende che desiderano accedere a questi bandi, offrendo assistenza nella presentazione delle domande e consulenza su servizi specifici.

Sono previste una serie di misure a sostegno delle micro, piccole e medie imprese che investono nell’internazionalizzazione, nell’innovazione, nella ricerca e sviluppo, nell’efficientamento energetico di immobili e processi produttivi, nell’economia circolare o nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

Chiedi informazioni per non perdere le opportunità di sviluppo per la tua impresa.

CNA Siena è in grando di fornire agli associati tutte le informazioni necessarie, oltre che assistenza nella presentazione dei Bandi.

Il primo bando aperto da oggi è dedicato ai servizi per l’innovazione e finanzia l’acquisto di servizi innovativi utili alla transizione digitale con un contributo a fondo perduto. La stessa forma di contributo è prevista dal bando che finanzia l’acquisto di servizi di supporto all’internazionalizzazione, compresa la partecipazione a fiere e saloni internazionali, che si aprirà dopo l’estate. Entro giugno 2023 dovrebbe aprire anche il bando sugli investimenti produttivi, che prevede finanziamenti e contributi per beni materiali, immateriali e circolante.

Sul fronte della ricerca e dello sviluppo ci sarà la possibilità di ottenere sovvenzioni in conto capitale e in conto interessi per investimenti di ricerca, sviluppo e innovazione del sistema delle imprese mediante l’introduzione di tecnologie avanzate. In arrivo anche equity e/o sovvenzioni per finanziare la fase di costituzione e primo sviluppo di Micro e PMI innovative (start up innovative).

Subito dopo l’estate sono attesi anche i bandi che stanziano contributi a fondo perduto per la realizzazione di impianti per la produzione di energia elettrica e termica da fonti energetiche rinnovabili e di soluzioni impiantistiche strutturali per la gestione dei rifiuti (economia circolare).

Altro bando in uscita sarà quello dedicato all’efficientamento energetico di imprese, sedi e processi produttivi: dovrebbe aprirsi la misura che prevede contributi a fondo perduto per l’adeguamento degli immobili (ad esempio: isolamento termico, sostituzione di serramenti, infissi, impianti climatizzazione, scaldacqua tradizionali, sistemi di climatizzazione passiva -ombreggiatura etc.-). Si aggiungerà poi  la misura per i processi produttivi, che finanzia il recupero calore di processo da forni, cogenerazioni, trasformatori, motori o da altre apparecchiature.