fbpx

Prorogato al 31 agosto 2023 il Bando Internazionalizzazione

Prorogato al 31 agosto 2023 il Bando Internazionalizzazione

Fino al 31 agosto 2023 sarà attivo il bando Internazionalizzazione della Regione Toscana.
Tutte le attività messe in atto dalle imprese devono essere rivolte ai paesi extra UE.

Imprese beneficiarie:
Micro, piccole e medie imprese operanti nei settori: manifatturiero, turismo e commercio.

 

Attività ammesse al contributo:
1. Supporto specialistico all’internazionalizzazione:

  • ricerca partner esteri;
  • certificazioni estere di prodotto;
  • piani di marketing;
  • temporary export manager.

2. Partecipazione a fiere internazionali;

3. Affitto temporaneo di uffici o sale espositive all’estero;

4. Servizi promozionali:

  • organizzazione eventi promozionali;
  • azioni di comunicazione.

5. Supporto a innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati:

  • piano strategico di penetrazione commerciale;
  • analisi dell’affidabilità finanziaria di società estere.

 

Valore dell’Investimento ammesso:
Minimo 10.000 euro – Massimo 150.000 euro.

 

Contributo a fondo perduto del:

  • 30% per la media impresa
  • 35% per piccola impresa
  • 40% per la micro impresa